Qualità ospedali: misura l’efficacia della struttura con Clinika

Artexe il 23 giugno 2020

Per valutare e migliorare la qualità dei servizi erogati dalle aziende sanitarie, è fondamentale sfruttare in maniera strategica i dati. Monitorare l’efficacia della struttura sanitaria, individuando i punti di forza e le criticità, è possibile attraverso l’implementazione di strumenti informatici ad hoc. È il caso di Clinika, prodotto dall’azienda Artexe, una soluzione per l’analisi dei dati, anche quelli che non sono strutturati. In questo modo, fornisce utili parametri per intraprendere indirizzi operativi vantaggiosi. Vediamo come funziona questo strumento e quali benefici porta alle aziende sanitarie che se ne dotano.


Clinika, i Big Data per valutare la qualità degli ospedali
 

Clinika è una soluzione studiata da Artexe per supportare politiche di governance data driven nelle strutture sanitarie. Non sempre le strutture sanitarie sono in grado di reperire in maniera corretta e completa tutte le informazioni di cui hanno bisogno e e dare velocemente delle risposte alle loro domande. Una caratteristica che influisce sulla qualità. Clinika consente a management e medici di avere a portata di mano tutte le informazioni necessarie ed effettuare valutazioni sulla qualità ed efficacia dei servizi proposti ai pazienti.

Tutto questo è reso possibile grazie alla capacità del sistema Clinika di raccogliere ed elaborare i Big Data ed i dati non strutturati (referti, documenti clinici, …) prodotti dalla struttura sanitaria. Una mole di dati immensa, un vero e proprio patrimonio informativo, che se non venisse analizzato con cura, sarebbe inutile perché estremamente complesso. Uno strumento come Clinika di Artexe automatizza i passaggi di estrazione dei dati significativi, trasformandoli in informazioni utili per capire quali aspetti lavorare per migliorare la qualità. L’azienda sanitaria quindi potrà sfruttare il proprio patrimonio di dati, dal potenziale troppo spesso inespresso, carpendoli dalla documentazione in possesso come i referti, le cartelle cliniche, le diagnosi e utilizzandoli con un approccio proattivo in ottica di miglioramento nella fornitura dei servizi e crescita della redditività. Per rendere il tutto facilmente fruibile, Clinika trasforma le informazioni elaborate in report e dashboard, così il direttore sanitario e il management dell’ospedale potranno leggerli comodamente.


Qualità ospedali, i vantaggi di Clinika
 

La suite Clinika comprende quattro soluzioni:

  • Clinika Data Analytics Platform – una soluzione che permette di aggregare e organizzare la grande mole di dati distribuiti nei vari silos che popolano il sistema informativo della struttura sanitaria, conducendo poi analisi per misurare volumi, efficacia ed efficienza dei servizi erogati e generando i flussi informativi regionali. Un punto di partenza razionale che indica la direzione da intraprendere per condurre iniziative strategiche data-driven.

  • Clinika Lista di Attesa – una soluzione che aiuta l’azienda sanitaria a monitorare e governare il fenomeno delle liste d’attesa ambulatoriali, anche attraverso il contrasto alle prescrizioni inappropriate. Infatti consente di valutare in maniera automatica l’appropriatezza delle prescrizioni rispetto ai protocolli prescrittivi nazionali/regionali/aziendali e quindi di attuare politiche di prevenzione e contrasto.

  • Clinika Rilevazione Prestazioni Erogate – soluzione che aiuta lo specialista a rendicontare in maniera veloce, completa e corretta le prestazioni erogate durante la visita ambulatoriale, risparmiando tempo ed aumentando i volumi rendicontati nei flussi informativi

  • Clinika Morris – Soluzione che consente di indicizzare i documenti clinici archiviati sul dossier sanitario o sul fascicolo sanitario elettronico in base al loro contenuto e quindi di mettere a disposizione degli operatori sanitari anteprime / riassunti automatici degli stessi e ricerche libere basate su linguaggio naturale.

 

I vantaggi nell’utilizzo di questo sistema per le aziende sanitarie sono:

  • Automatizzazione - Le soluzioni del sistema Clinika di Artexe lavorano in automatico, per cui non sarà necessario destinare personale all’utilizzo specifico di questo strumento. Anzi, sarà proprio Clinika a supportare medici e management nelle attività per accrescere la qualità degli ospedali.

  • Riduzione dei costi – Le statistiche e il monitoraggio aiutano a individuare le spese in eccesso, per contenerle, riducendo gli sprechi. Uno strumento utile per la spending review della struttura. Inoltre, non sarà necessario cambiare i sistemi informatici già in uso all’ospedale (come i gestionali o gli strumenti del CUP), perché Clinika è una soluzione facilmente integrabile: un aspetto che comporta lo stanziamento di budget contenuti.

  • Maggiore efficienza – L’analisi dei dati permettono di eliminare gli intoppi operativi, snellendo le procedure e rendendo più efficace l’erogazione dei servizi.

  • Compliance normativa – Clinika aiuta a migliorare la qualità degli ospedali anche dal punto di vista dell’adeguamento agli standard di settore, attraverso le informazioni estrapolate e analizzate dalle attività condotte nella struttura.

 

I benefici dell’utilizzo di questo strumento si ripercuoteranno anche sull’esperienza dei pazienti, con la conseguente percezione di una maggiore qualità degli ospedali che utilizzano Clinika.


New call-to-action